CANALE DIRETTO TUTOR
Archivio News

Gli studenti di Tutor in visita all’azienda Sandvik

 

Gli allievi sono stati accolti e hanno ricevuto il benvenuto dall’Ing Antonio Vergari, Direttore di Stabilimento.
Accompagnati dall’Assessore Provinciale al Sistema Scolastico Formazione Professionale e Politiche del Lavoro Dr. Andrea Paparo, dal direttore di Tutor Giacomo Lucchini dal docente di meccanica Gianpiero Campolunghi e dal formatore Davide Pozzoli, gli allievi hanno visitato i vari reparti dello stabilimento.
L’assessore ha parlato ai ragazzi esortandoli a cogliere le occasioni che la formazione professionale e le aziende offrono loro; in questo modo i fondi europei per le attività di formazione (fondi che provengono in parte dalle imposte di tutti noi cittadini europei) troverebbero la loro giusta collocazione. Ha accennato alla responsabilità personale ed alla serietà che occorre per accedere al mondo del lavoro. Ha ricordato che la ditta Sandvik è un’eccellenza in merito a impegno e qualità ed anche nella tutela dell’ambiente, del codice etico e della sicurezza e prevenzione, tutte caratteristiche che ne fanno un’azienda all’avanguardia.
E’ stato spiegato ai giovani come in Sandvik si tenga conto della fiducia reciproca e del fatto che quando si presenta un’opportunità per l’individuo è importante che questi la sappia riconoscere e si impegni a coglierla con serietà. Studiare, tenersi aggiornati, impegnarsi a coltivare relazioni costruttive e mature, in una parola essere responsabili del proprio progetto di vita per affrontare, crisi, o non crisi, il mondo vicino a noi e non quello dei massimi sistemi. (ha aggiunto Davide Pozzoli)

La parola è passata alle persone che lavorano in azienda, veri testimoni di come si può entrare a far parte di un team a partire dallo stage aziendale: Kleber Saavedra, Almedin Kokic, Ermanno Botti tutti tra i 20 e i 25 anni e vicini all’età dei ragazzi.
Sono intervenuti anche altri lavoratori dell’azienda Vito Foggia (27 anni, ma in azienda già da 10 anni) Giancarlo Caviglioni (l’esperienza…40 anni in Sandvik);
Il momento è stato vissuto in modo particolarmente intenso dai ragazzi che hanno ascoltato con interesse le parole e le storie dei lavoratori… forse anche questi ultimi si sono rivisti nei ragazzi, quando anche loro erano “stagisti”…
La visita è proseguita nei vari reparti dover il professor Gianpiero Campolunghi ha spiegato, insieme agli operai ed ai tecnici di Sandvik: il ciclo dei materiali, il taglio, la fresatura, la progettazione, il laboratorio e la sala di misura per la qualità dove l’Ing. Sergio Chiesura, Quality Assurance Manager, ha illustrato le procedure di controllo.

Ai ragazzi è piaciuta “l’aria” che hanno respirato ecco alcuni pareri a caldo:
Mi ha stupito la tecnologia che c’è, sembra un’università!
Mi è piaciuto il loro comportamento nei nostri confronti
È un bel posto per lavorare
Mi ha colpito vedere che gli utensili prodotti servono anche per produrre protesi mediche per il corpo umano… non lo avrei mai immaginato
Non c’erano solo italiani ma anche altre persone del mondo
Mi è piaciuta la pulizia dell’officina
Sono stati gentili e disponibili
Mi sono piaciuti l’organizzazione, le testimonianze e gli obiettivi dell’azienda
“Le aziende piacentine che aprono le porte alla formazione hanno la possibilità di vedere entrare quelli che potrebbero essere i loro prossimi collaboratori… il confine è superato! E quella che in gergo tecnico si chiama transizione al lavoro è già partita … forse da più lontano di quel che si credeva.”
Un ringraziamento a tutti coloro che hanno partecipato alla giornata e che ne hanno saputo dare notizia.

Oggetto: comunicato stampa 
Visita degli allievi di Tutor presso l’azienda SANDVIK  in data 23/02/11

Tutor Scarl, per gli allievi del corso “Costruttore su macchine utensili”, ha programmato una visita presso l’azienda SANDVIK (multinazionale svedese) nello stabilimento di San Polo di Podenzano; tale iniziativa si colloca all’interno di un percorso formativo che intende aiutare gli allievi a prendere consapevolezza delle professionalità che le aziende richiedono.

Cosa significa “respirare l’aria dell’azienda?” La risposta a questa domanda apre una finestra sulla complessità della relazione che lega gli apprendimenti degli allievi alle professionalità richieste dalle aziende.
SANDVIK, azienda leader nella metalmeccanica di alta precisione, frutto di continui investimenti in ricerca e sviluppo, possiede una cultura aziendale orientata alla qualità della formazione, della visione e dello sviluppo delle risorse umane, soprattutto le nuove generazioni.

La scelta di collaborazione con SANDVIK parte da un’idea comune di didattica innovativa che integra sistemi formazione professionale e aziende.
Oltre allo stage quindi, che alcuni allievi avranno l’opportunità di vivere in SANDVIK, questa esperienza è destinata a far partecipare per una mattina gli studenti alla vita dell’azienda.

L’Assessore provinciale al Sistema scolastico Formazione Professionale e Politiche del lavoro, Andrea Paparo, ha dato la sua disponibilità ad accompagnare gli studenti e lo staff della Tutor a dimostrazione dell’interesse della Provincia nei confronti dei giovani e delle aziende impegnate e disponibili a scommettere sulla formazione.

Gli studenti ed i docenti saranno accompagnati nella visita all’impianto produttivo dalla squadra dell’Ing. Antonio Vergari, Direttore di Stabilimento, che avrà il compito di illustrare le attività, i prodotti ed i principali processi organizzativi: in un momento in cui i giovani devono fare i conti con le conseguenze della crisi, e con le scarse possiblità offerte dal mondo del lavoro, ci sembra che l’esperienza di Sandvik valga la pena di essere condivisa.

Continua, in questo modo, il processo di innovazione che sta interessando la “Formazione su misura” alla Tutor il cui obiettivo è quello di offrire una didattica più ampia e versatile, per essere in grado di formare “esperti” sempre più attenti alle richieste del mercato del lavoro ed alla sua evoluzione in termini di nuove tecnologie.

 

Chi è SANDVIK

Il Gruppo Sandvik, leader mondiale nella produzione di utensili da taglio, nella fabbricazione di acciai e leghe speciali, e di macchine ed attrezzature per l’industria estrattiva, è presente in tutto il mondo con diverse società e marchi.  Sandvik ha 47.000 dipendenti in 130 Paesi e un fatturato globale di 9,4 miliardi di Euro.  E’ quotata alla Borsa di Stoccolma dal 1901.

In Italia, dove è presente dal 1950, il Gruppo Sandvik fattura complessivamente circa 250 milioni di euro e impiega 600 persone.
Sandvik è associata a UCIMU – Unione Costruttori Italiani Macchine Utensili, e fa parte del Polo Formativo della Meccanica Strumentale.
Insieme a UCIMU ed alcune aziende, enti formativi, scuole e università ha dato vita al Centro di Eccellenza della Meccanica Strumentale – dedicato alla formazione tecnica di studenti e insegnanti – che è stato recentemente riconosciuto ufficialmente nell’Albo dei Centri di Eccellenza della Regione Lombardia.
Sandvik è inoltre tra i fondatori e sostenitori di alcuni consorzi per la ricerca applicata e lo sviluppo professionale nel comparto delle lavorazioni su macchine utensili (ad es.il MUSP di Piacenza, Macchine Utensili e Sistemi di Produzione), e lavora in stretta collaborazione con Università e Istituti di prestigio di tutto il mondo per mantenere il proprio primato nella progettazione di utensili.
Ogni anno Sandvik partecipa alla giornata Orientagiovani organizzata da Assolombarda e dedicata agli studenti del 5° anno di istituti tecnici e licei scientifici della Lombardia, testimoniando come lo studio delle discipline tecnico-scientifiche accompagnato dallo sviluppo di competenze trasversali/socio-relazionali rappresenti un valido strumento di affermazione professionale e crescita personale.

Inoltre Sandvik prende parte al Comitato Tecnico Scuola Formazione e Università di Assolombarda per la riforma dei cicli dell’istruzione scolastica alla modernizzazione dell’università.

Nel 2010 Sandvik ha preso parte al progetto Teknicamente – Teknocity con Confindustria Lombardia e Ufficio Scolastico Regionale.

Da diversi anni partecipa alle iniziative ‘Fabbrica per l’Uomo’ di UCIMU e ‘Minifabbrica’ di Assolombarda.

Sandvik partecipa ai più importanti career day e job meeting universitari per ricercare giovani talenti che poi sviluppa e fa crescere con piani di stage e di carriera personalizzati.  L’azienda collabora con diverse università sul territorio nazionale in attività di orientamento, di ascolto e analisi dei feedback per una gestione efficace del capitale umano.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

  • Sede Legale e Formativa

    Via Leonardo Da Vinci, 35 - 29122 Piacenza

    Tel 0523.45.66.03 - Fax 0523.45.43.74

    Sede Amministrativa e Formativa

    Via Boiardi, 5, - 29017 Fiorenzuola d'Arda (PC)

    Tel 0523.98.10.80 - Fax 0523.98.10.90

  • ×